Corso tatuatore : sbocchi lavorativi

 

Il corso tatuatore è legalmente riconosciuto e permette di conseguire la Certificazione di qualifica professionale per Operatore di tatuaggio e piercing che permette di accedere ai numerosi sbocchi lavorativi della professione.

Corso tatuatore - Accesso alla professione di tatuatore

Alla fine del corso per tatuatori si diventa un operatore di tatuaggio, ovvero una figura professionale che si occupa di trattamenti per abbellire il corpo attraverso la realizzazione di disegni sullo strato superiore della pelle e l'iniezione di pigmenti colorati. Il disegno avviene attraverso una tecnica particolare che è detta l'impuntura.

Queste attività vengono insegnate in appositi corsi di tatuaggi insieme a tutti i i protocolli di disinfezione e sterilizzazione degli strumenti, alle norme igieniche e di profilassi previste dalla legge per salvaguardare la salute del cliente.

Come scegliere un corso per tatuatore

Per essere valido e garantire l'ingresso nel mondo del lavoro, un corso per tatuaggi deve essere erogato da un ente di formazione professionale riconosciuto dalla Regione.

Solo questa caratteristica garantisce che il corso per tatuatore rispetti gli standard formativi e qualitativi richiesti dalla legge per esercitare la professione.

Il corso tatuatore prezzo è una variabile importante, per questo occorre scegliere saggiamente a quale ente affidarsi.

Il corso tatuaggi erogato da un ente riconosciuto, infatti, prevede specifiche unità formative che riguardano:

  • l'esecuzione del tatuaggio estetico (in pieno rispetto delle regole igieniche e di profilassi), la gestione dell'accoglienza clienti

  • la predisposizione, l'igiene e la sicurezza degli spazi e delle attrezzature

Ogni unità del corso tatuatore ha delle materie specifiche. Per esempio, l'esecuzione del tatuaggio prevede che i docenti del corso di tatuatore insegnino sia a conoscere i canoni e stili estetici e le mode, sia materie più tecniche come la chimica delle sostanze e degli inchiostri impiegati nei tatuaggi, alcuni elementi di anatomia e fisiologia della cute, allergologia, infettivologia, virologia e biologia.

Ma non basta: tra le materie trattate nei corsi tatuatore figurano anche il primo soccorso, lo smaltimento corretto dei rifiuti, le normativa sulla sicurezza e la prevenzione dei rischi nei luoghi di lavoro, le tecniche di igiene, pulizia e riordino.

Per ogni unità formativa, il corso tatuatori prevedere delle verifiche periodiche di apprendimento e a conclusione di tutto il percorso un esame finale, che si può sostenere solo se l'allievo ha frequentato almeno l'80% delle ore totali del corso di tattoo.

L'esame finale del corso tatuatore è pubblico e dà diritto alla qualifica professionale per Operatore di tatuaggio.

corso-tatuatore-sbocchi-lavorativi-alttagimg-art-studio

Requisiti di accesso al corso tatuatore

Per poter frequentare un corso tatuatore presso un ente di formazione professionale riconosciuto dalla Regione occorre aver assolto l'obbligo di istruzione ed aver compiuto 16 anni. Chi ha conseguito un titolo di studio all’estero deve presentare una dichiarazione di valore che ne attesti il livello e la validità.

Se l'allievo del corso tatuatore non è cittadino italiano, inoltre, dovrà presentare un attestato riconosciuto a livello internazionale per la conoscenza della lingua italiana pari almeno al livello A2 del QCER, oppure sostenere un test di ingresso.

Tutto questo non vale però per gli allievi del corso tatuatore che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado o superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione.

Sbocchi lavorativi

Dopo il corso tatuatore, è possibile collaborare come apprendisti in uno studio di tatuaggi come assistente, oppure, se si identifica un proprio stile di disegno, specializzarsi in quella tipologia di tatuaggio (per esempio il tribale, il Minimal, il Lettering ecc.) oppure imparare nuove tecniche.

Un'alternativa, dopo il corso tatuatore, è specializzarsi nel tatuaggio estetico, che viene in genere realizzato per esigenze cosmetiche, per esempio il trucco permanente applicato con la tecnica del microblading per il disegno di sopracciglia, contorno labbra, eyeliner. Ovviamente, dopo il corso tatuatore, si può anche decidere di aprire un proprio studio di tatuaggi.